Posted

L’Associazione “Progetto Centola”, per conservare la memoria di avvenimenti accaduti nel territorio de Comune di Centola, indice la

III Edizione del Concorso di Narrativa

“STORIE, ANEDDOTI, FATTI E MISFATTI DI CENTOLA E DELLE SUE FRAZIONI”

REGOLAMENTO

Art.1 – Sono previste tre sezioni:

  • Sezione A: Testi in prosa in lingua italiana, aventi come tema “Storie, Aneddoti, Fatti e Misfatti di Centola e delle sue Frazioni”
  • Sezione B: Testi in prosa in lingua italiana, aventi come tema specifico “l’Emigrazione”
  • Sezione C: Testi in prosa in lingua italiana, aventi come tema “Storie, Aneddoti, Fatti e Misfatti di Centola e delle sue frazioni”, elaborati dagli studenti della scuola del territorio di Centola. Sarà accettato e pubblicato uno scritto per ogni classe, scelto a cura del corpo docente.

Art.2- La partecipazione è libera e gratuita.

L’argomento potrà essere trattato sia sotto forma di narrazione, storicamente fedele, dei fatti accaduti, sia come rielaborazione fantasiosa e originale degli stessi. Gli autori degli elaborati potranno far riferimento anche alla fonte da cui hanno attinto le notizie oggetto dei loro racconti. Ai testi potranno essere allegati foto o documenti storici.

Art.3 – Ciascun partecipante potrà presentare fino a 4 testi per la sezione A e/o B. Ogni testo dovrà essere consegnato in tre copie cartacee anonime; una quarta copia dovrà riportare la firma, le generalità complete, l’indirizzo e un recapito telefonico dell’autore. Glie laborati, presentati su fogli di formato standard A4, scritti con carattere Times New Roman n.12, interlinea 1,5, non dovranno superare le 6 cartelle.

Art.4–I testi delle Sezioni A e B dovranno essere consegnati a mano a Maria Rosaria Lo Schiavo o inviati in busta chiusa, con la dicitura: Associazione Progetto Centola – Concorso – Storie e Aneddoti (Sezione A o Sezione B), a Maria Rosaria Lo Schiavo, Via Roberto Talamo 35, 84051 Centola (SA). Inoltre, l’autore dovrà inviare un file in formato Word, contenente in allegato il testo/i, recante il proprio nome in calce, al seguente indirizzo di posta elettronica: mr.los@libero.it.

I testi della Sezione C, selezionati dai docenti delle classi dei plessi scolastici, dovranno essere consegnati a mano ad Ezio Martuscelli o spediti in busta chiusa all’indirizzo: Ezio Martuscelli, Via Francesco Giordani 23 – 80122 Napoli, con la dicitura: Associazione Progetto Centola – Concorso – Storie e Aneddoti (Sezione C). Inoltre, i testi dovranno essere inviati al seguente indirizzo di posta elettronica: e.martuscelli@virgilio.it.

Art.5 – I testi dovranno pervenire entro il 30 aprile 2018

Art.6 – Espletato il concorso, tutti i racconti ritenuti meritevoli, a insindacabile giudizio della giuria, saranno pubblicati a cura dell’Associazione “Progetto Centola”. I testi non verranno restituiti.

Art.7 –La Giuria del Concorso, nominata dal Direttivo dell’Associazione “Progetto Centola”, stilerà una graduatoria di merito per le opere classificate ai primi tre posti nelle sezioni A e C a cui saranno assegnati dei premi. Inoltre, sarà premiata l’opera prima classificata nella sezione B.

Art.8 – I nomi dei componenti della Giuria saranno comunicati durante la cerimonia di premiazione.

Art.9 – Notizie ed eventuali informazioni sul concorso si potranno rilevare sul sito www.progettocentola.it, oppure telefonando alla segreteria dell’Associazione “Progetto Centola” al numero 388 16 78 931.